Mentre la tecnologia continua a svilupparsi e a conquistare sempre più terreno sulla nostra vita quotidiana, ci si aspetta che conosciamo i termini di uso comune – ma sappiamo davvero cosa significano?

Quando si parla di sicurezza e informazioni relative al settore degli ascensori, le conversazioni possono diventare subito molto tecniche e piene di acronimi da lasciare interdetti molti dei presenti.

Ciao dall’altro lato

Per aiutarvi, abbiamo messo insieme questo breve glossario dei termini chiave comunemente usati nel gergo degli ascensori, in modo da non essere sorpresi la prossima volta che qualcuno dice: “avremo bisogno di una SIM 4G M2M per il GSM, perché non riconoscerà il DTMF dopo il passaggio al digitale!”

PSTN

Sta per Publicly Switched Telephone Network, ovvero “rete telefonica pubblica commutata”. Si tratta della rete mondiale per telefonate vocali. La linea PSTN è la rete telefonica analogica convenzionale, che permette le chiamate da un telefono di emergenza.

DTMF

Significa Dual-tone multi-frequency, ovvero “multifrequenza a doppio tono”, e si riferisce ai toni che si sentono quando si premono i pulsanti di un telefono a toni, che permettono di inviare dati via PSTN. Il sistema DTMF assegna una frequenza specifica (composta da due toni distinti) a ogni tasto. Questo è anche il sistema che la maggior parte dei telefoni d’emergenza usano per trasferire informazioni, ad esempio, informazioni sulle test ciclici.

Gateway

Si tratta di un elemento della rete che converte codici e formati di trasmissione diversi. Per consentire tale conversione, il gateway dispone di molti tipi di protocolli e/o circuiti di trasmissione, comunemente usati dai diversi operatori per fornire un’interfaccia di connessione.

GSM 2G

Sta per Global System for Mobile Communications, ovvero “sistema globale per le comunicazioni mobili”, e si tratta di una rete progettata per trasmettere messaggi vocali e sostituire la linea PSTN.

GPRS 2.5G

Sta per General Packet Radio Services, ovvero “pacchetto generale di servizi radio”, e si riferisce a un sistema di comunicazione che permette una trasmissione dati e voce economica e affidabile.

3G or UMTS

Sta per Universal Mobile Telecommunications System, ovvero “sistema mobile universale di telecomunicazioni”, e rappresenta un’evoluzione della rete mobile in termini di capacità, velocità dei dati e possibilità di offrire nuovi servizi.

4G or LTE

Si tratta della quarta generazione di rete mobile, in grado di fornire prestazioni ancora migliori della rete 3G.

Se vuoi saperne di più sull’evoluzione delle tipologie di reti cellulari, puoi trovare ulteriori informazioni qui.

IP

Abbreviazione di Internet Protocol, che è un protocollo basato su pacchetti per la consegna di dati attraverso le reti.

VoIP

Sta per Voice over Internet Protocol, ovvero “voce tramite protocollo internet”. Questo protocollo trasmette la voce umana in formato digitale tramite Internet o altre reti, come un flusso del segnale audio, invece di utilizzare le tradizionali linee telefoniche. VoIP utilizza il protocollo Internet (IP) ma non è limitato alle comunicazioni via computer.

CAN Bus

Il CAN Bus o Controller Area Network un dispositivo di trasmissione dati progettato per permettere ai dispositivi intelligenti (chiamati nodi) di comunicare tra loro. Progettato da Robert Bosch già negli anni’80,è stato utilizzato per la prima volta dai produttori di automobili.

Il bus si basa su una trasmissione seriale (i dati digitali sono inviati bit dopo bit nel tempo), utilizzando una tensione differenziale attraverso una singola coppia di fili.

SIM in roaming

Una SIM in roaming è una scheda SIM per dispositivo mobile che si connette a più di una rete all’interno del proprio paese. Significa che se un operatore di rete non funziona, o il segnale di una rete non è raggiungibile, la scheda SIM passerà automaticamente al segnale più forte proveniente da una delle altre reti disponibili. Ne consegue che non si dovrebbe mai perdere il segnale, supponendo che ci sia copertura da almeno una rete che garantisca la massima certezza di connessione. La maggior parte delle normali SIM non effettua il roaming all’interno del proprio paese e utilizza una sola rete: se si capita in un’area non coperta da quella rete, o quella rete si guasta, il segnale viene perso.

M2M

M2M sta per machine to machine, ovvero “da macchina a macchina”, e generalmente si riferisce alla comunicazione tra due dispositivi, senza interazione umana.

LMS

Sta per Lift Monitoring System, ovvero un “sistema di monitoraggio dell’ascensore”, in grado di fornire importanti informazioni sull’ascensore, tra cui posizione e stato dei dispositivi sul Bus CAN.

Prodotti correlati